TAG Heuer Carrera Heuer 02

TAG Heuer Carrera Heuer 02 Manufacture

 

Pilastro del marchio fin dal 1963,il leggendario Heuer Carrera si rinnova per il suo 55° compleanno con il nuovo TAG Heuer Carrera Heuer 02, disponibile in 13 varianti, in acciaio, carbonio, ceramica o oro con bracciale in metallo, caucciù, pelle o ceramica, oltre ad una versione da 45 mm con funzione GMT. Vi ricordo che la collezione prende il nome dalla leggendaria gara su strada “Carrera Panamericana“, che si teneva in Messico negli anni Cinquanta e durava una settimana. Un evento rinato nel 1988 come raduno annuale di auto da collezione pre-1955, di cui TAG Heuer è partner e cronometrista ufficiale. Il primo cronografo Heuer Carrera, realizzato nel 1963 per i piloti, ottenne rapidamente un successo internazionale grazie al design rivoluzionario del suo quadrante. Per la prima volta, l’anello che fissava il quadrante alla cassa ospitava l’indispensabile scala dei secondi: il risultato è un display ingrandito e una migliore leggibilità. Le sue specifiche si basano su norme ben consolidate di ergonomia e leggibilità: la corona zigrinata agevola la ricarica manuale quotidiana, i pulsanti sono facili da utilizzare, il quadrante ampio Continua a leggere

Tissot Chrono XL NBA e Tissot Ballade

Tissot Chrono XL NBA

Ho il piacere di comunicarvi in anteprima alcune delle principali novità TISSOT che saranno presentate alla prossima edizione di Baselworld 2018. Inizio con i Tissot Chrono XL NBA. La collezione propone orologi dallo stile audace, grazie anche alle grandi casse di 45 mm che assicurano una leggibilità ottimale. Questa collezione, dedicata a sei squadre dell’NBA, sfoggia tocchi di design come gli indici chiari sul quadrante nero, che mettono in risalto il logo e i colori della squadra. La pratica funzione cronografo completa lo stile sportivo della collezione. Nel Tissot Chrono XL Continua a leggere

GaGà Milano Manuela 40mm Floating: il regalo per San Valentino e non solo!

GaGà Milano Manuale 40mm Floating Rosso

 

Domani è San Valentino. E per chi ancora non avesse pensato a cosa regalare alla propria amata, vi vengo in soccorso proponendo un orologio nuovo nuovo, lanciato giusto in questi giorni! Sto parlando del bellissimo e particolarissimo GaGà Milano 40mm Flotating. As usual di dimensioni importanti (del resto è un Gagà, DEVE farsi riconoscere), è comunque portabilissimo da qualunque polso femminile. La cassa è in acciaio placcato oro rosa (secondo me la più bella), oro giallo o acciaio con finitura lucida; tutte con fondello a vite. Come a vite è la corona a ore 12. Il quadrante è in madreperla Continua a leggere

Audemars Piguet Royal Oak: splendide novità dal SIHH 2018

ROO_26237ST-OO-1000ST-01_3_closeup_Original

 

Questo weekend “vi porto” a sognare in Audemars Piguet. Al recente SIHH di Ginevra ho avuto modo di vedere autentiche meraviglie della Manifattura di Le Brassus. Inizio a presentarvene qualcuna. E non potevo non iniziare con uno dei miei orologi preferiti in assoluto: il Royal Oak RD#2 Calendario Perpetuo ultra-sottile. Ci sono voluti ben cinque anni per sviluppare il nuovo calibro 5133 ultra-sottile con calendario perpetuo di Audemars Piguet. La sfida consisteva nel riprogettare un movimento a tre livelli in un unico livello (un po’ come condensare 3 piani di un edificio su un unico piano!) e renderlo ultra-sottile combinando e ridisponendo le funzioni per migliorare ergonomia, efficienza e robustezza. Un sistema brevettato che presenta un rotore centrale di 2,89 mm, oltre ogni record. Con appena 6,30 mm di spessore, la cassa ridisegnata è di quasi 2 mm Continua a leggere

Longines e i nuovi modelli sportivi della collezione Conquest V.H.P.

Longines Conquest V.H.P.

 

Longines e il quarzo hanno scritto una storia ricca di innovazioni. Nel 1954, ad esempio, il marchio sviluppò un primo orologio al quarzo che stabilì il record di precisione presso l’Osservatorio di Neuchâtel. Orologio poi inserito nel celebre Chronocinégines, uno strumento pionieristico nella storia del cronometraggio che fornisce ai giudici un filmato per permettergli di seguire il movimento degli atleti fino al momento in cui questi tagliano il traguardo. L’ambizione tecnologica porta Longines a presentare, nel 1969, l’Ultra-Quartz, il primo movimento al quarzo previsto per essere inserito negli orologi da polso. Il 1984 è un anno chiave per Longines nell’ambito dei progressi tecnologici con il calibro al quarzo inserito nel primo Conquest V.H.P., che ottiene a quei tempi il record di precisione. Sulla scia di questi successi storici, il marchio dalla clessidra alata presenta il nuovo Conquest V.H.P., oggi disponibile anche Continua a leggere

OMEGA e la Seamaster Olympic Games Gold Collection

OMEGA Seamaster Olympic Games Gold Collection

 

Con l’ormai prossimo inizio dei Giochi Olimpici Invernali di PyeongChang 2018 (in Corea del Sud), OMEGA, Cronometrista Ufficiale dei Giochi Olimpici dal 1932, omaggia le 3 medaglie del podio Olimpico presentando una speciale collezione di orologi: la Seamaster Olympic Games Gold Collection. Sono stati utilizzati diversi tipi di oro per realizzare i tre segnatempo di questa speciale collezione. Le casse da 39.5mm sono infatti in oro giallo 18K, in oro Sedna 18K e in oro Canopus™ 18k. L’ultimo è una novità per il marchio: il Canopus™ è un’esclusiva lega di oro bianco, che si distingue in particolare Continua a leggere

Girard-Perregaux lancia il Laureato Cronografo

Girard-Perregaux Laureato Cronografo

 

Il Laureato, orologio iconico di Girard-Perregaux nato nel 1975, al SIHH di Ginevra ha aperto un capitolo nuovo della propria storia con l’introduzione del Laureato Cronografo. Il cronografo è proposto in acciaio o oro rosa, proposto in un diametro di cassa da 42 mm o 38 mm e declinato in tre colori di quadranti. Il Laureato Cronografo si distingue per la lunetta ottagonale lucida sovrapposta a una cassa integrata, cioè priva di anse, e per il bracciale metallico, prolungamento naturale della cassa, elemento di design originale a pieno titolo. E’ caratterizzato dalle grandi maglie satinate a forma di H e dai raccordi bombati e lucidi. Al SIHH di Ginevra, quando l’ho indossato, il bracciale ha dimostrato di possedere Continua a leggere

Ressence Type 2 e-Crown® Concept. Il primo orologio meccanico che si auto-regola

Ressence Type 2 e-Crown® Concept

 

Al SIHH di Ginevra, tra i tanti capolavori visti, mi sono imbattuto anche in uno straordinario orologio, definito meccanico cognitivo. Mi rifericsco al Ressence Type 2 e-Crown® Concept, che illustra lo straordinario potenziale della tecnologia automatizzata per l’impostazione dell’ora, denominata e-Crown®, con il suo sistema di quadrante brevettato (ROCS) ridefinito e una leggera costruzione in titanio; il tutto in un design che trovo indubbiamente elegante. Basta regolare il Type 2 e-Crown® Concept una sola volta attraverso la leva situata sul dorso della cassa e non occorre più pensare di impostare o regolare l’orologio. Nel suo funzionamento la tecnologia e-Crown®, associata alla visualizzazione a dischi di Ressence, è semplicemente magica: il disco principale, come quelli ausiliari, ruotano senza sforzo e automaticamente (come lune accelerate attorno a un pianeta). Il Type 2 e-Crown® Concept è costituito da Continua a leggere