Neymar a Milano da GaGà: esclusiva TGCOM24!

GaGà Milano Bionic Skull

 

Il caro amico Ruben (Tomella, titolare di GaGà Milano che giusto settimana scorsa ho intervistato per il TGCOM24), domenica ha fatto a me e, indirettamente, a voi lettori, un graditissimo regalo. Mi ha chiamato per incontrare nientepopodimeno che Neymar! O Ney, infatti, sfidando la pioggia che ha imperversato da sabato e non giocando col PSG causa infortunio, è venuto a passare il week-end a Milano ospite di Ruben Tomella. E così domenica, dopo un piatto di pasta, ci siamo recati nella boutique GaGà in Corso Venezia. Neymar infatti è ambassador del brand orologiero italiano (c’è pure una collezione dedicata al campione brasiliano che già vi ho presentato tempo addietro). Devo dire che sono rimasto sorpreso dalla semplicità e disponibilità del campionissimo: ha girato con noi per Milano senza tanti fronzoli, pronto a un sorriso o una foto con chi per caso lo riconosceva (tra la pioggia incessante e il van anonimo che ci portava, non molti pensavano di trovarsi davanti Neymar!). Mi ha confidato essere un grande appassionato di orologi e di essere rimasto folgorato sulla via di Tokyo 2 anni fa (in occasione della Coppa del Mondo per Club) dagli orologi di GaGà Milano, che hanno una boutique anche nella capitale giapponese. Non abbiamo perciò parlato di calcio (anche se seguiva con attenzione l’andamento delle partite delle squadre italiane dove giocano i suoi connazionali), quanto piuttosto di orologi. In particolare di un bellissimo Quirky Tourbillon che luccicava in una vetrinetta e che non è riuscito a resistere dall’acquistare! Lo potete vedere al polso di Neymar e in un paio di foto della photogallery.

Due parole su questo splendido orologio sono doverose. Nato dalla collaborazione con l’importante Manifattura svizzera “Hysek”, il Quirky Tourbillon monta un movimento tourbillon scheletrato a carica manuale, prodotto in serie limitata a 20 esemplari. Pur rappresentando il tourbillon una tra le complicazione orologiere più prestigiose, GaGà Milano non ha perso però la sua identità: colori e trasparenze giocano sui quadranti scheletrati, proposti in 4 versioni. La cassa in titanio di 47mm riporta la corona a ore 12, marchio di fabbrica di GaGà Milano, che ruota in senso orario all’infinito, preservando così il deterioramento del movimento. Lo arricchisce un elegante cinturino in alligatore in nuance con i quadranti o in alternativa uno più sportivo in techno pelle.

Terminata la visita alla boutique, ci siamo separati: Neymar ha proseguito la sua domenica meneghina in giro per qualche negozio di abbigliamento. Ieri mattina alle 8 lo aspettava l’aereo per riportarlo a Parigi. Prima di salutarlo gli ho strappato una mezza promessa di un’intervista in esclusiva per il TGCOM24: aspettiamo fiduciosi!

 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *