Patek Philippe presenta The Art of Watches, Grand Exhibition New York 2017

Patek Philippe Joe Di Maggio Ref.130J

  

Oggi vi parlo di The Art of Watches, Grand Exhibition New York 2017, la mostra che Patek Philippe presenterà dal 13 al 23 luglio 2017 presso il Cipriani 42nd Street di New York. La mostra, della durata di dieci giorni, sarà aperta al pubblico e presenterà la tradizione manifatturiera di alta orologeria di Patek Philippe, un viaggio nei centosettantotto anni di storia dell’azienda e nel suo retaggio nel campo della Haute Horlogerie. All’interno del Cipriani verrà allestita una struttura di due piani. Sono state realizzate dieci sale specifiche (incluse la Theater Room, la Current Collection Room, la Museum Room, la US Historic Room, la Rare Handcrafts Gallery e la Grand Complications Room) per mettere in mostra altrettante ambientazioni uniche. I visitatori potranno ammirare gli straordinari orologi da polso e da tasca realizzati dal 1530 a oggi, esposti in uno spazio di quattromila metri quadrati. Le dimostrazioni degli orologiai e artigiani saranno alcune delle attività interattive proposte per svelare ai visitatori i segreti dell’alta orologeria. Come dichiarato da Jasmina Steele, Direttore Relazioni Pubbliche e Comunicazione Internazionale di Patek Philippe, l’obiettivo della Grand Exhibition è quello di ricreare alcuni elementi dell’azienda in modo da offrire un’esperienza indimenticabile ai visitatori, il più simile possibile alle sensazioni che si provano quando gli ospiti di Patek Philippe visitano la manifattura dell’azienda a Ginevra, il Museo e i Salons storici di Rue du Rhône. “Offrendo al pubblico un’esperienza immersiva nell’universo di Patek Philippe vogliamo condividere la nostra passione per l’orologeria e ci auguriamo che i visitatori escano dalla mostra con una più profonda conoscenza del settore, così da poter apprezzare ancor di più l’arte dell’orologeria”, dichiara Jasmina.

Il presidente di Patek Philippe Thierry Stern ci ha detto: “Dall’inizio, quando il fondatore della manifattura Antoine Norbert de Patek partì alla volta dell’America negli anni 1850, a oggi, gli Stati Uniti rivestono una grande importanza per Patek Philippe, un legame che emerge dalla storia raccontata nella Grand Exhibition di New York. Inoltre, è tradizione di famiglia che i proprietari di Patek Philippe inizino la loro formazione nel nuovo mondo; seguendo le orme di mio nonno Henri, che nel 1946 fondò la Henri Stern Watch Agency nel Rockefeller Center, e di mio padre Philippe, ho iniziato a lavorare negli Stati Uniti quando sono entrato nell’azienda di famiglia. Mi rende fiero sapere che i visitatori americani della mostra potranno apprendere molte cose sui legami storici e contemporanei che legano la nostra azienda e il mercato americano.” Larry Pettinelli, Presidente di Patek Philippe US, ha aggiunto: “Siamo molto orgogliosi di questa rara opportunità di informare il pubblico non solo su Patek Philippe, ma anche sul significato storico dell’orologeria nel corso dei secoli”. 

The Art of Watches, Grand Exhibition sarà aperta al pubblico con ingresso libero dalle 10:00 alle 19:00 dal lunedì alla domenica, con orario speciale esteso giovedì 20 luglio dalle 10:00 alle 21:00. Ogni giorno saranno disponibili visite guidate.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *