Richard Mille RM 07-01 e RM 037 in carbonio NTPT con diamanti

Richard Mille RM 07-01 in carbonio NTPT con diamanti

Immagine 1 di 2

Il carbonio NTPT è ormai un elemento distintivo nella collezione maschile Richard Mille. Conferisce agli orologi della Manifattura un aspetto unico, assicurando nello stesso tempo una protezione ideale al movimento ospitato all’interno. Questo materiale viene utilizzato oggi nei modelli dedicati al pubblico femminile RM 07-01 e RM 037, in cui il carbonio NTPT si arricchisce di un’incastonatura di pietre preziose, altra esclusiva di Richard Mille. Trovo sorprendente il contrasto fra lo scintillio dei loro purissimi diamanti e il contorno in carbonio opaco. L’incastonatura sul carbonio NTPT è una nuova avventura per il marchio. A differenza dell’oro che permette all’artigiano di creare a mano, direttamente con i propri utensili, le sedi e le griffe per fissare le pietre, la durezza e la resistenza del materiale composito implica l’utilizzo di specifiche macchine a controllo numerico equipaggiate con utensili diamantati per creare la fitta foratura necessaria alla realizzazione dell’incastonatura di tipo “pavé”. La cassa è in carbonio NTPT con diamanti incastonati sulla lunetta; la parte centrale della cassa è in oro rosso 5N, satinata, con i piloni lucidati. Il carbonio NTPT è composto da un insieme di strati, ognuno costituito da filamenti affiancati e paralleli; i singoli strati, con uno spessore massimo di 30 micron, impregnati con una resina specifica, vengono sovrapposti da una macchina automatica con una inclinazione variata di 45° rispetto ai precedenti. Il composito viene a questo punto riscaldato in autoclave fino a 120°C, a una pressione di 6 atmosfere; al termine del processo, è pronto per essere modellato per lavorazione alle macchine utensili in un centro di lavoro a controllo numerico all’interno della manifattura delle casse Richard Mille, Proart. Continua a leggere