Bulova CURV: orologio rivoluzionario a Baselworld 2016!

 

Fin dal 1875, Bulova ha sempre perseguito la propria strada verso il cambiamento che gli ha permesso di diventare uno dei grandi pilastri dell’orologeria mondiale: la creazione dell’Accutron, il primo orologio interamente elettronico; la partnership con la NASA; la realizzazione del movimento Precisionist. Oggi Bulova sorprende ancora brevettando il primo movimento cronografo curvo: Bulova CURV. La collezione è un vero gioiello ingegneristico dal design ergonomico ricercato con una cassa sottile realizzata per la prima volta su di un movimento cronografo.

Costruito dall’interno verso l’esterno, CURV è progettato alla perfezione con un movimento cronografo curvo, primo in assoluto al mondo, e monta una tecnologia al quarzo ad alta prestazione che vibra a una frequenza di 262 kHz garantendo una maggiore precisione e accuratezza. Il design adottato da Bulova garantisce una semplicità aerodinamica raffinata e sagomata che segue perfettamente le linee del polso. La nuova collezione CURV (12 pezzi) è composta da magnifici segnatempo sia classici che sportivi in cui risalta il pezzo forte caratterizzato da fondello con movimento a vista, quadrante trasparente in titanio, cassa e fibbia in acciaio e cinturino in gomma nera.   Prezzo consigliato al pubblico (da agosto di quest’anno), € 970.

 

 

 

 

98A162 – modello in ADV

Citazione: Bulova

Cassa tonda in titanio con fondello trasparente e movimento a vista

Diametro cassa: 44 mm

Spessore della cassa: 10.1 mm

Quadrante nero con dettagli Rose Gold IP – lancette in superluminova

Cinturino in gomma nera

Movimento: Precisionist – cronografo curvo ( 5 sfere )

Quadrante, cassa, lancette e vetro zaffiro curvi

Impermeabilità: 3 ATM

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni

Ufficio Stampa Bulova Italia

Marta Gamba

Email: mgamba@bulova.com; Tel: 02 45 388 472

 

 

 

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *