BIG BANG UNICO SAPPHIRE ALL BLACK Nero integrale in totale trasparenza

BIG BANG UNICO SAPPHIRE ALL BLACK

10 anni dopo la presentazione del concetto All Black, Hublot celebra l’anniversario di questa tendenza ormai irrinunciabile attraverso il suo orologio Big Bang Unico Sapphire All Black totalmente trasparente. All’esterno, l’orologio Big Bang lascia trasparire la sua struttura e il movimento, ora completamente visibili; fondendo materiali, texture e finiture, Hublot interpreta una nuova forma di nero integrale attraverso il suo Big Bang Unico Sapphire All Black, in edizione limitata a 500 esemplari, “Il nero, per definizione, assorbe qualsiasi radiazione visibile e non diffonde luce. In questa originale interpretazione del concetto di “All Black”, Hublot gioca ancora una volta con i codici. Il Big Bang Unico Sapphire All Black è al contempo trasparente e completamente nero. Inoltre, non assorbe la luce e ne consente il passaggio. Evoca la dualità del visibile e dell’invisibile, di ciò che viene mostrato e di ciò che viene celato”, ci ha raccontato Jean-Claude Biver, Presidente di Hulot. Grazie al nero integrale Hublot è ancor oggi considerata pioniera di questo sofisticato stile monocromatico. “L’originale concetto All Black rende estremamente visibile l’orologio e invisibile la lettura del tempo. Il Big Bang Unico Sapphire All Black gioca con la trasparenza risultando tecnicamente invisibile e rendendo al contrario visibile la misurazione del tempo. Offre al nostro movimento di manifattura Unico una visibilità piena e totale. Un orologio che non ha niente da nascondere, che svela tutto della sua costruzione e del suo movimento”, ha invece commentato Ricardo Guadalupe, CEO di Hublot.

La difficoltà è una sfida che motiva il brand e i suoi team. Quindi, dopo aver presentato in anteprima, qualche settimana fa, il Big Bang Unico Sapphire – un orologio interamente in zaffiro che ha richiesto mesi di studio e investimenti di diversi milioni – Hublot propone ora un pezzo audace al limite dell’impertinenza. Fonde i contrari, il visibile e l’invisibile, in un orologio che incarna la quintessenza del concetto All Black. Trascendendo i materiali che lo forgiano, il Big Bang Unico Sapphire All Black è ricavato da blocchi di zaffiro, poi trattato mediante metallizzazione. Uno zaffiro sublimato di nero che conserva le sue caratteristiche di trasparenza.  Continua a leggere

Bell & Ross AeroGT

Bell & Ross AeroGT

Dopo il successo della moto B-Rocket nel 2014, quest’anno Bell & Ross rivolge fermamente l’attenzione al settore automobilistico progettando la AeroGT, una concept-car all’avanguardia, una GT sportiva dalla carrozzeria affusolata come un aereo da caccia. La presentazione di questo prototipo unico è accompagnata da due orologi d’eccezione, connotati ovviamente dalla personalità fortemente automobilistica.

Sin dalle origini, Bell & Ross utilizza i codici dell’aviazione nella progettazione degli orologi. E la AeroGT è una super-car che si ispira all’aviazione. Con un’altezza molto ridotta (1,10 m) e una grande aerodinamicità l’auto, lunga 4,7 metri, sembra fendere l’aria come una freccia. Le forme appuntite con angoli vivi e sganci taglienti ricordano certi aerei stealth. Visto dall’alto, il padiglione di vetro a forma di goccia d’acqua, evoca la calotta che ricopre l’abitacolo di un jet. I retrovisori sottili come lame si ispirano, a loro volta, a piccole ali chiamate “anatre”, disposte sull’ogiva di un aereo da caccia. Da parte loro, i due terminali di scarico dalle dimensioni insolite ricordano estrattori di turboreattori di un jet, mentre i cerchi a turbina imitano le alette dei motori di un supersonico. L’elemento più impressionante resta tuttavia lo spoiler longitudinale posteriore che ricorda la deriva di un aereo. Questo componente ha lo scopo di stabilizzare la vettura nelle curve veloci. La rigorosa architettura a due posti con motore centrale appare molto contemporanea. Per conferire leggerezza e rigidità, il telaio monoscocca e la carrozzeria utilizzano il carbonio. Risultato: il bolide pesa solo 1320 kg. Un peso piuma!

La coppia di orologi BR 03 AeroGT deriva direttamente dalla concept-car AeroGT. Occorre dire che il settore automobilistico e quello orologiero hanno molte similitudini. In entrambi i casi si parla di motore e prestazioni nonché di tempi e precisione. Entrambi funzionano con ingranaggi, scappamenti, viti e camme. Esiste anche una tradizione molto antica di orologi per piloti automobilistici, principalmente cronografi, destinati ai professionisti dei circuiti. Sembrava dunque naturale accostare la concept-car AeroGT e gli orologi BR 03 AeroGT! «Gli orologi BR 03 AeroGT così come la concept-car AeroGT, sono altamente tecnologici e performanti», afferma il direttore creativo. Lo studio di design ha progettato due varianti: un cronografo, essenza stessa dell’“orologio automobilistico” e un “tre lancette” più classico. Continua a leggere

Bulova CURV: orologio rivoluzionario a Baselworld 2016!

 

Fin dal 1875, Bulova ha sempre perseguito la propria strada verso il cambiamento che gli ha permesso di diventare uno dei grandi pilastri dell’orologeria mondiale: la creazione dell’Accutron, il primo orologio interamente elettronico; la partnership con la NASA; la realizzazione del movimento Precisionist. Oggi Bulova sorprende ancora brevettando il primo movimento cronografo curvo: Bulova CURV. La collezione è un vero gioiello ingegneristico dal design ergonomico ricercato con una cassa sottile realizzata per la prima volta su di un movimento cronografo.

Costruito dall’interno verso l’esterno, CURV è progettato alla perfezione con un movimento cronografo curvo, primo in assoluto al mondo, e monta una tecnologia al quarzo ad alta prestazione che vibra a una frequenza di 262 kHz garantendo una maggiore precisione e accuratezza. Il design adottato da Bulova garantisce una semplicità aerodinamica raffinata e sagomata che segue perfettamente le linee del polso. La nuova collezione CURV (12 pezzi) è composta da magnifici segnatempo sia classici che sportivi in cui risalta il pezzo forte caratterizzato da fondello con movimento a vista, quadrante trasparente in titanio, cassa e fibbia in acciaio e cinturino in gomma nera.   Prezzo consigliato al pubblico (da agosto di quest’anno), € 970.

 

 

 

 

98A162 – modello in ADV

Citazione: Bulova

Cassa tonda in titanio con fondello trasparente e movimento a vista

Diametro cassa: 44 mm

Spessore della cassa: 10.1 mm

Quadrante nero con dettagli Rose Gold IP – lancette in superluminova

Cinturino in gomma nera

Movimento: Precisionist – cronografo curvo ( 5 sfere )

Quadrante, cassa, lancette e vetro zaffiro curvi

Impermeabilità: 3 ATM

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per informazioni

Ufficio Stampa Bulova Italia

Marta Gamba

Email: mgamba@bulova.com; Tel: 02 45 388 472

 

 

 

 

Longines Conquest Roland Garros

Longines Conquest Roland Garros

Longines è partner e cronometrista ufficiale del Roland Garros dal 2007. Proprio in onore della lunga collaborazione con il prestigioso evento, il marchio orologiero ha lanciato nel 2015 un cronografo dedicato, il Conquest 1/100th Roland Garros. Il modello ha suscitato grande interesse, in particolare da parte di Steffi Graf, la grande tennista di qualche anno fa che ha richiesto al brand di creare un modello femminile.

Raccogliendo la richiesta di Steffi Graf (come si faceva a dire di no all’entusiasmo della sei volte vincitrice degli Open di Francia?), Longines ha lanciato quest’anno il modello da donna Conquest Roland Garros, un segnatempo che unisce la dinamica estetica di un orologio sportivo all’eleganza classica del marchio dalla clessidra alata. Disegnato secondo lo spirito del Conquest 1/100th Roland Garros da uomo, il nuovo cronografo presenta un quadrante antracite con effetto soleil e richiami arancio su lancette, quadrante e indici del rehaut che rievocano con discrezione l’iconica terra rossa di Roland Garros. Continua a leggere

Terra Cielo Mare presenta il nuovo Orieentering El Alamein

TCM Orienteering El Alamein

Terra Cielo Mare, azienda familiare italiana che dal 1999 produce orologi rari per appassionati e collezionisti, in occasione di BASELWORLD 2016, presenta una nuova versione del famosissimo Orienteering BP: l’Orienteering El Alamein, dedicato alla Battaglia di El Alamein combattuta tra il 23 ottobre e il 4 novembre 1942. “Mancò la fortuna, non il valore”. Queste parole accolgono i visitatori vicino al sacrario di El Alamein, in arabo “le due bandiere”, nome che passò alla storia per indicare una delle battaglie più famose e conosciute a cui partecipò l’esercito italiano durante la Seconda Guerra Mondiale. L’amara sconfitta delle forze italo-tedesche guidate dalla “volpe del deserto”, Erwin Rommel, contro gli inglesi del generale Montgomery, segnò i destini del fronte nordafricano.Nonostante l’evidente inferiorità numerica e l’irrisoria potenza dei carri armati dell’esercito italiano contro quelli inglesi, degno di memoria fu il grande eroismo della divisione corazzata italiana Ariete, interamente distrutta e i cui uomini rifiutarono di arrendersi fino all’ultimo. Un’impresa leggendaria nella storia a cui Terra Cielo Mare ha voluto dedicare il suo nuovo Orienteering El Alamein.

Con le stesse caratteristiche tecniche del suo predecessore (l’Orienteering BP indossato da Brad Pitt nel colossal World War Z) quest’ultima versione presenta un nuovo quadrante color sabbia a ricordo del deserto egizio sul quale si combatté la battaglia. L’Orienteering El Alamein è uno strumento professionale di guida e orientamento su terra e mare, in grado di determinare la posizione di chi lo indossa, sia nell’Emisfero Boreale che in quello Australe, con l’aiuto del sole e delle stelle, senza affidarsi a bussole magnetiche o strumenti elettronici facilmente influenzabili dai campi magnetici. Continua a leggere

Porsche Design 1919 Eternity Black Edition: novità di Baselworld

Porsche Design 1919 Datetimer Eternity Black Edition All-Black

Circa un anno dopo la fondazione della Porsche Design Timepieces AG a Solothurn, Svizzera, Porsche Design ha esposto a Baselworld, per la prima volta con un proprio stand, le collezioni che segneranno un nuovo capitolo nella storia dei segnatempo del Brand. “Ci sono molte aziende consolidate che si sono posizionate con successo nel settore dell’orologeria con complicazioni meccaniche o con un’immagine sportiva. Tuttavia, pensiamo ci siano valide opportunità per un Brand di forte design nel segmento premium dell’orologio maschile. Questo è esattamente dove posizioneremo Porsche Design nel futuro, con quel giusto mix di eleganza sportiva, funzionalità, innovazione tecnologica, e, ultimo ma non meno importante, con un interessante rapporto qualità-prezzo”. Questo è il modo in cui Christian Kurtzke, CEO di Porsche Design Group, mi ha riassunto la strategia della società. “Naturalmente, non partiamo da zero in quanto abbiamo costruito la storia dei nostri segnatempo da più di 40 anni “.  Continua a leggere

OMEGA Speedmaster CK2998

OMEGA Speedmaster CK2998

Tornato da Basilea mi sono chiesto, come del resto gli anni passati, quali modelli mi avessero colpito di più (ovviamente tra quelli visti, cioè non tutti vista la quantità impressionante di Case e di novità). Beh, uno sicuramente è quello che vi presento questo week-end!

L’originale OMEGA Speedmaster CK2998 è stato lanciato sul mercato nel 1959 e da quel momento è diventato lo Speedmaster vintage più ambito di sempre, riconoscibile per le lancette dal design Alpha, la cassa simmetrica e la lunetta scura. Oggi OMEGA ha preso ispirazione da questo classico modello per il nuovo Speedmaster CK2998 edizione limitata. Molte delle caratteristiche iconiche sono state conservate, anche se l’orologio è stato aggiornato per la nuova generazione, con un design che trovo classico ed accattivante al contempo.

La prima caratteristica che risalta è l’utilizzo del blu. Il colore (dominante nei modelli presentati da tante Manifatture in questa edizione di Baselworld)  è stato infatti utilizzato nei tre piccoli contatori, così come nella traccia dei minuti e nella lunetta in ceramica lucida con scala tachimetrica. La scala tachimetrica è ricoperta di Super-LumiNova per aumentare la visibilità in condizioni di scarsa illuminazione. Continua a leggere