Harry Winston Premier Moon Phase 36mm

Harry Winston Premier Moon Phase 36mm

Harry Winston ha presentato come anteprima di Baselworld 2016 il Premier Moon Phase 36mm, orologio che associa la raffinatezza della madreperla alla complicazione delle fasi lunari. Un’ammaliante luna, infatti, attraversa l’orizzonte e si scherma dietro un delicato velo di madreperla, a simboleggiare la fine del ciclo lunare. Il ciclo lunare, le ore, i minuti e l’indicazione della data sono mossi con precisione dal movimento al quarzo HW5201, esclusiva della Maison Harry Winston. Il percorso dell’astro si disegna attraverso un traforo a forma di mezzaluna, mentre l’ora e i minuti sono indicati da eleganti lancette bisellate. La data si legge in una finestrella rotonda profilata in oro giallo a ore 6.

L’eccezionale quadrante del Premier Moon Phase 36mm è il risultato dell’impiego di differenti tecniche artistiche e materiali per ottenere un effetto tridimensionale: la madreperla accuratamente selezionata, i contrasti cromatici e i dettagli design sapientemente lavorati. Un quadrante unico e armonioso, frutto dell’utilizzo di due tonalità di madreperla. La prima, di un bianco candido, richiama la luce del giorno, mentre la seconda, blu perlato, evoca il blu profondo del cielo notturno. Il contrasto che ne scaturisce attira lo sguardo sul cuore dell’orologio, che ospita le fasi lunari. I cabochon in oro impreziosiscono la lettura dei minuti e vivacizzano il quadrante, su cui sembra vegliare, a ore 12, lo smeraldo, emblema di Harry Winston. Ai 18 diamanti taglio brillante a ore 6 fanno eco i 12 indici delle ore impreziositi da diamanti taglio brillante. Uniti a quelli che impreziosiscono la lunetta, gli archi e la fibbia, danno vita a un trionfo di diamanti, tra i più belli al mondo, per un totale di 2,58 carati, sublimati dalla cassa 36 mm in oro rosa 18 carati e dalle nuance iridescenti del cinturino in alligatore bianco. Buon weekend a tutti.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *