Prova al Polso: Contograf Special Edition

EBERHARD & CO. Contograf Special Edition

Eberhard ci aveva sempre abituati ad orologi molto classici. Poi, qualche hanno fa, fece parlare il mondo dell’orologeria per il suo Chrono 4: il primo al mondo con i 4 contatori allineati. Adesso, al recente Baselworld, ha introdotto un altro orologio (questa volta in realtà solo una nuova variante grafica) che rompe un poco gli schemi introducendo il camouflage su di un orologio “serio”.
Nasce cosi il Contograf Special Edition dal look audace, contraddistinta da un quadrante mimetico sui toni del verde con indici neri in applique, sfaccettati. La lunetta in ceramica, nera o verde a seconda della versione, fa da cornice alla scala tachimetrica di ispirazione automobilistica. La nuova proposta è corredata da un cinturino in tela reps verde militare o dal bracciale in acciaio Chassis. Visti i miei rapporti di amicizia con il marchio mi è stata data la possibilità di provarlo ancora prima che fosse distribuito. Ed è stata una prova davvero piacevole.

Partirei con una breve descrizione del Contrograf.
E’ la rivisitazione di un modello storico. Il “Tribute to Contograf” mantiene il datario trapezoidale, le lancette tipo “Dauphine” luminescenti e la lunetta girevole unidirezionale, ora in ceramica con indici in acciaio. I tre indici particolari sul contatore dei minuti cronografici a ore 3, che indicano i tre minuti di intervallo corrispondenti allo scatto telefonico, sono stati conservati e ci rammentano un tempo in cui Skype non esisteva ancora .
In questa nuova versione l’orologio è davvero diverso da qualsiasi altro io abbia mai indossato. La sua “veste”, che in foto può anche parere un poco troppo forte, al polso fa davvero un bell’effetto. Non so se questo sia proprio frutto dell’effetto camouflage che fa si che l’orologio si “mimetizzi” sul polso ma la sensazione che da è davvero piacevole e diversa da tutti gli altri orologi.
Io ho provato l’orologio in una versione non ancora definitiva ed ho riscontrato due problemi che ho segnalato alla casa ma dei quali erano già a conoscenza e che hanno risolto per i modelli della produzione. Uno era relativo al bracciale in stoffa che si “sfilacciava” un poco. L’altro alla difficoltà di vedere bene le sfere in determinate condizioni di luce.
Tutto il resto è stato assolutamente positivo. L’orologio ha una cassa davvero molto armoniosa e, con questo cinturino, si appoggia alla perfezione anche su di un polso piccolo come il mio. I tasti a pompa del crono sono davvero ben realizzati e visivamente risultano davvero gradevoli e facili da utilizzare. La ghiera in ceramica verde è molto bella. E’ una ceramica con un bell’effetto opaco che è sempre di facile lettura in ogni condizione di luce. Il quadrante camouflage è davvero molto piacevole e diverso dal solito. Cosi come il cinturino in stoffa verde che però ha la parte interna in pelle che è molto piacevole da indossare.
Questa edizione speciale è davvero molto particolare. Un orologio che vuole uscire dal gruppo con un look nuovo e molto forte. Al polso si porta con disinvoltura e con piacere e, siatene certi, attirerete l’attenzione dei vostri amici con questo orologio davvero diverso. Molte persone non sono preparate ad un orologio di questa fattura in una fascia di prezzo comunque importante (il listino è attorno ai 4.500 euro) ma se avrete il coraggio di osare non vi pentirete di certo.

Troverete alcune foto nella galleria ed altre su Instagram:
https://instagram.com/giorgioneop/

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Prova al Polso: Contograf Special Edition

  1. Buona sera, io possiedo un eberhard contograf camouflage ed effettivamente al polso é davvero molto bello, poi con la sua tiratura limitata a 99 esemplari lo rende quasi unico. Complimenti alla casa eberhard che ha fatto un modello veramente accattivante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *