Rado HyperChrome Match Point

Rado HyperChrome Match Point

Rado è una casa di cui è sempre bello parlare. Produce orologi piacevoli, tecnologicamente avanzati e dal prezzo buono. Trovo che anche con questo nuovo orologio non si sia smentita ed abbia presentato un pezzo interessante e ben riuscito.
Veniamo all’orologio, il nuovissimo HyperChrome Match Point. A prima vista questo orologio in edizione limitata può sembrare simile ad altri cronografi automatici HyperChrome, ma c’è più di quello che si vede. Noto per appartenere alla collezione più sportiva e sofisticata di Rado, questo HyperChrome sembra ancor più dinamico con la scala tachimetrica incisa intorno alla lunetta lucida. Il look sofisticato di questo segnatempo, conferito dalla lucentezza metallica della ceramica hi-tech al plasma, consente a chi lo indossa di passare con semplicità da un campo da tennis o a una cena senza dover cambiare il proprio orologio. Questo nuovo segnatempo, ispirato al mondo del tennis (non a caso è stato presentato in occasione del torneo di Key Biscane in Florida), è dotato di una cassa monoblocco e un bracciale interamente in ceramica hi-tech al plasma opaca, a eccezione delle maglie centrali del bracciale, lucide. Il tema del tennis traspare attraverso il quadrante di questo segnatempo. Il contatore dei secondi, in continuo movimento, è contrassegnato alle cifre 00, 15 e 40, e il contatore dei minuti cronografici al 30, per richiamare i punti del gioco del tennis. Un disegno che ricorda una rete sul contatore cronografico delle ore aggiunge quel tocco in più che fa la differenza. Una scala tachimetrica è il massimo per ogni appassionato di sport: è possible misurare la velocità sulla base del tempo trascorso o la distanza in base alla velocità; gli indicatori sul tachimetro funzionano indipendentemente dal sistema di misurazione utilizzato, il che rende questo strumento universalmente efficace. Qualunque unità di misura utilizziate, miglia o chilometri, questo orologio sarà sempre al vostro servizio. La lucentezza metallica della ceramica hi-tech al plasma dona a questo segnatempo un look sofisticato pur conservando il suo carattere sportivo. Il processo di cristallizzazione del plasma manterrà inalterate le proprietà della ceramica, merito del trattamento all’interno di speciali forni a temperature elevatissime al fine di conferirle la tipica brillantezza; procedimento utilizzato da Rado per la prima volta, che resiste ai graffi.

Realizzato in edizione limitata a 999 esemplari numerati, mi è piaciuto al punto che ho chiesto alla Manifattura di farmelo provare in esclusiva per voi quanto prima.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *