Piaget Altiplano Chronograph: un sottile e doppio record

Piaget Altiplano Chronograph Oro bianco

In occasione del 25° Salone Internazionale dell’Alta Orologeria (SIHH), Piaget ha presentato un nuovo cronografo ultra-piatto a carica manuale che fa parte della collezione Altiplano. Questa collezione, per la prima volta, accoglie una grande complicazione fissando anche un nuovo record nel campo della creazione di segnatempo ultra-piatti. Piaget, grazie al nuovo calibro cronografico a carica manuale 883P, dà prova ancora una volta di una competenza senza eguali nello sviluppo di movimenti ultra-piatti con grandi complicazioni. Il calibro e la cassa hanno stabilito un nuovo doppio record di sottigliezza con uno spessore di 4,65 mm per il movimento a carica manuale con cronografo flyback e soli 8,24 mm per la preziosa cassa.

Ci sono voluti due anni di sviluppo presso la Manifattura di La Côte-aux-Fées, luogo di nascita di Piaget, per dare vita a questa doppia impresa. I maestri orologiai e gli sviluppatori hanno voluto ricercare la sottigliezza estrema in tutti i componenti, dal pignone (0,12 mm) all’asse del bariletto (0,115 mm) e al dito della ruota centrale del cronografo (0,06 mm) oltre alla raffinatezza del quadrante e delle lancette. Il risultato finale è un Calibro 883P dotato di una riserva di carica di 50 ore con funzioni ore, minuti, piccoli secondi ad ore 6, un contatore da 30 minuti ad ore 3 e l’indicazione del doppio fuso orario sulle 24 ore ad ore 9. Il movimento si distingue anche per la funzione flyback che serve a riportare le lancette a zero attraverso una semplice pressione del pulsante che fa poi, automaticamente, ripartire la rilevazione dei tempi. Il movimento si può ammirare attraverso il fondello trasparente.

La ricerca della purezza si riflette nei piccoli contatori che non sono rientranti, come accade solitamente, ma sono piuttosto allo stesso livello del resto del quadrante. I pulsanti del cronografo dalla raffinata forma allungata si fondono senza soluzione di continuità con le curve della cassa ultra-piatta di 41 mm di diametro. Assicurando grande comfort al polso, le linee del Piaget Altiplano Chronograph si estendono grazie a un cinturino in pelle di alligatore con fibbia ardiglione. E’ disponibile nella versione in oro rosa o nella versione in oro bianco con 56 diamanti taglio brillante (circa 1,8 carati).

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Piaget Altiplano Chronograph: un sottile e doppio record

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *