Piaget e gli orologi-icona: Black Tie Vintage Inspiration e Traditional Oval

Piaget Black Tie Vintage

Immagine 1 di 5

 

Negli anni ‘60 e ‘70 la Maison Piaget mostrò una grande audacia creativa con forme atipiche, colori intensi e materiali rari. Poco a poco, grazie a modelli eccezionali con design originali, Piaget diventò il marchio preferito di molte celebrità ed esponenti del jet-set internazionale. I due modelli simbolo di questa era, così colma di creatività, vengono ora presentati in nuove versioni: un orologio-gioiello e un orologio da uomo, entrambi scolpiti in oro e dotati di quadrante in pietra dura. Vediamoli più nel dettaglio.

Black Tie Vintage Inspiration.

Quando questo orologio coussin fece la sua prima apparizione, l’atipico design della cassa fu una vera e propria sorpresa: contrariamente alle norme, non era rotonda o quadrata e neppure rettangolare – era piuttosto le tre cose in una. Per creare gli angoli arrotondati della cassa, Piaget fece leva su raffinate tecniche orafe come la sovrapposizione di superfici opache e lucide per creare un effetto di profondità. Ritornando ai quadranti in pietra dura degli anni ‘60, il Black Tie Vintage Inspiration è stato reinventato in occasione della Biennale des Antiquaires di Parigi in tre modelli della collezione Extremely Piaget con quadranti in lapislazzuli, giada e corindone. Senza modificare l’immagine unica e le dimensioni eccezionali del modello originale, la nuova versione dell’orologio Black Tie presenta un profilo più snello grazie all’utilizzo del movimento automatico di Manifattura Piaget 534P. Continua a leggere