Patek Philippe 5960 Acciaio a Baselword 2014

Patek Philippe 5960 Acciaio

Immagine 1 di 7

 

Ci sono degli orologi che irrompono nelle storie delle case con un rumore forte, quasi fastidioso. Rumore più forte nel caso in cui, gli stessi, rompano con il passato portando delle novità in aziende storiche.
Questo successe in Patek quando nel 2006 fu introdotto in gamma il 5960 (allora disponibile solo in platino con quadrante antracite). Un orologio che andava a rompere con gli schemi del passato: un crono con le indicazioni cronografiche poste in un unico cerchio ad ore 6. I puristi storsero un poco il naso per questa rivoluzione e lessi anche commenti negativi. Io, in realtà, me ne innamorai subito. Un orologio diverso, ma con carattere e di dimensioni perfette per il mio polso non certo grande. Un orologio con una grande innovazione, ma con una cassa molto classica, sinuosa, con i tasti a pompa e le finestrelle del calendario annuale. Continua a leggere