OMEGA presenta il Sochi Petrograd per celebrare i Giochi Olimpici Invernali 2014

omega-sochi-petrograd

Immagine 1 di 3

Omega Sochi Petrograd

 

L’OMEGA Sochi Petrograd, che ricorda un modelllo prodotto originariamente nel 1915 per un importante leader russo e riprende il design esclusivo di un orologio della Museum Collection OMEGA, è un omaggio al paese che ospiterà i Giochi Olimpici Invernali di Sochi 2014 ed esibisce un design inconfondibile oggi come lo era quasi un secolo fa.

La forma “Tonneau” della cassa in oro lucido 18 carati è una delle caratteristiche più affascinanti del design di questo orologio e ripropone uno stile un tempo molto amato. Alla cassa è abbinato uno splendido cinturino in pelle bordeaux completato da una chiusura in oro 18 carati.

Sul quadrante bianco argento spiccano i colori rosso, bianco e blu della bandiera russa, con il giro delle 24 ore rosso su minuteria lucida e lancette centrali delle ore e dei minuti in acciaio azzurrato. Il quadrantino nero alle ore 6 presenta una lancetta dei secondi in acciaio azzurrato e si abbina al giro delle 12 ore in nero. Continua a leggere

TAG Heuer: La vittoria di Oracle all’America’s Cup è anche una vittoria italiana!

image

Immagine 1 di 5

TAG Heuer 500 Aquaracer

 

Nella splendida Baia di San Francisco, il 25 settembre il team Defender Oracle Racing ha confermato la sua leadership mantenendo il titolo in America, al termine di un duello strepitoso con il contendente New Zealand, il più combattuto della storia della Coppa America in cui Oracle Racing è stato protagonista di una straordinaria rimonta. Dallo svantaggio di 8-1 fino alla parità 8-8 della vigilia, il team Oracle USA si è imposto da vero fuoriclasse con un determinante 8-9.

TAG Heuer ha accompagnato e supportato il team da due anni a questa parte, fino alla battaglia finale. Partner ufficiale, cronografo e eyewear ufficiale del team, TAG Heuer è al polso sia del re degli skipper Jimmy Spithill (con TAG Heuer Aquaracer 500M Cal. 72 Countdown Chronograph Oracle USA Edition) sia degli altri membri del team (sempre con i cronografi della nuova serie TAG Heuer Aquaracer 500M). Continua a leggere

TAG Heuer al RAID dell’Etna 2013

iconic_carrera_1963

Immagine 1 di 5

TAG Heuer Carrera 1963

 

TAG Heuer si conferma main sponsor della gara di regolarità classica di auto d’epoca che dal 29 settembre al 5 ottobre celebrerà la fine dell’estate in un Grand Tour attraverso i luoghi più incantevoli della Sicilia.
TAG Heuer è infatti cronometrista ufficiale della sedicesima edizione del RAID dell’ETNA e sponsor dei due trofei più prestigiosi: il Trofeo TAG Heuer e la Coppa delle Dame TAG Heuer.

Nell’anno in cui si celebrano i 50 anni della collezione Carrera, TAG Heuer conferma anche con questa partnership la sua legittimità unica nel cronometraggio di eventi sportivi legati ai motori: dalla Formula 1 alla Indy 500, dall’endurance di Le Mans alle gare di regolarità di auto d’epoca più suggestive. Continua a leggere

Rockefeller e Girard-Perregaux “Changing Watch” a favore della fondazione “We Are Family” di Nile Rodgers

ld_gp_seahawkmom_pr

Immagine 1 di 5

Girard-Perregaux Sea Hawk MoM

 

Mercoledì 25 settembre, a New York, Susan e David Rockefeller e la Manifattura di lusso svizzera Girard-Perregaux uniranno le loro forze con quelle di Nile Rodgers per l’evento “Changing Watch” a sostegno della Fondazione “We Are Family”.
La serata, che si svolgerà al Cipriani 42nd Street, sarà a sostegno di alcune delle più critiche problematiche ambientali del nostro momento storico. In armonia con la missione di Girard-Perregaux, mirata ad accrescere la consapevolezza della sostenibilità sociale ed ambientale, l’evento sarà una importante celebrazione a protezione di ciò che è prezioso.

“Con Girard-Perregaux, il nostro obiettivo è dare spazio a chi si è assunto la responsabilità di accrescere la consapevolezza necessaria a salvare il nostro pianeta Terra,” afferma Susan Rockefeller. “Il lavoro di Nile con la Fondazione “We Are Family” è un perfetto esempio di come scienza e creatività possano unire le persone  in un viaggio verso il futuro”. “Siamo orgogliosi di sostenere Susan, David, Nile e la Fondazione “We Are Family”, sostiene Michele Sofisti, CEO di Sowind (Girard-Perregaux e JEANRICHARD). “Così come questa fondazione forma i giovani ambasciatori della Terra, noi formiamo giovani maestri orologiai, per assicurarci che l’arte dell’orologeria sia conservata e tramandata alle future generazioni”. Continua a leggere

EL PRIMERO LIGHTWEIGHT: Anteprima Zenith

zen_lw_entier_large

Immagine 1 di 3

Zenith El Primero Lightweight

 

Cari amici lettori, ho il piacere di proporvi in anteprima un’esclusiva versione del cronografo El Primero Striking 10th realizzato da Zenith con materiali high-tech. L’orologio, da me provato e molto apprezzato al polso ieri sera grazie alla solita eccezionale disponibilità del CEO di Zenith Jean-Frédéric Dufour che ho incontrato ad un evento, esce in edizione limitata a 100 esemplari. Il modello El Primero Lightweight associa un movimento in titanio e silicio a una cassa sportiva in carbonio, aprendo un nuovo capitolo della storia del leggendario calibro El Primero.

Quando venne lanciato nel 1969, il calibro El Primero sconvolse tutti i codici affermandosi come il primo movimento cronografo automatico con costruzione integrata della storia. Con la sua eccezionale frequenza di dieci alternanze al secondo (36.000 alternanze/ora), è tuttora il cronografo di serie più preciso al mondo. Negli anni, Zenith ha continuato a far evolvere questo movimento leggendario al fine di ottimizzarne la precisione, l’affidabilità e le prestazioni. Il marchio con la stella ha anche affrontato brillantemente la sfida di coniugare il suo cronografo ad alta frequenza ad altre complicazioni quali il tourbillon, il calendario perpetuo e la lancetta rattrapante. Continua a leggere

Bell & Ross: AVIATION BR 03-51 GMT

Bell & Ross è stata sempre affascinata dalla strumentazione aeronautica e dall’aereo in quanto oggetto. Quest’ispirazione ha alimentato, sin dalle prime creazioni di orologeria, lo sviluppo delle sue collezioni attorno a due assi: da un lato, la strumentazione aeronautica (e più precisamente quella del pannello di controllo con la Collezione AVIATION), dall’altro, l’evocazione delle epoche chiave della storia dell’aviazione attraverso l’evoluzione degli orologi da dei piloti con la Collezione VINTAGE. Continua a leggere

Baume et Mercier: le novità

baume-et-mercier-capeland-10106-soldat

Immagine 1 di 8

Baume et Mercier Capeland Worldtimer Ref. 10106

 

Naturale prolungamento dei modelli femminili dotati di cinturino intercambiabile, la collezione Linea si arricchisce di piccoli capolavori in acciaio del diametro di 27 mm animati da movimenti automatici. La collezione fa sfoggio della sua arte declinando le complicazioni attraverso la presentazione di un modello Worldtimer, disponibile in oro rosso 18K o acciaio, che completerà la collezione Capeland. Come tutte le creazioni della marca il logo è la lettera greca Phi, simbolo del numero aureo.

 

Capeland Worldtimer, l’orologio dei viaggiatori.

Sin dai primi anni di attività del comptoir horloger “Frères Baume”, il negozio di orologi fondato 183 anni fa da Louis-Victor e Célestin Baume, le esigenze dei viaggiatori sono al centro dell’attenzione dei fratelli Baume. Animati da uno spirito visionario e dotati di fiuto per gli affari, i fratelli Baume comprendono presto l’importanza di conquistare nuovi spazi di mercato al di fuori dell’Europa. Questo desiderio di oltrepassare i confini abbracciando idealmente l’intero pianeta è parte integrante della tradizione della Maison e ha reso possibile la nascita di Capeland Worldtimer, ultima creazione firmata Baume & Mercier. Continua a leggere

La storia delle Case di Orologeria: Baume et Mercier

 

Qualche lettore ci ha chiesto informazioni su Baume et Mercier. Inizio a raccontarvi questo week-end la storia di questa grande manifattura, per poi passare nelle prossime settimane a parlarvi degli orologi in produzione e delle prossime novità.

 

Baume & Mercier: le origini di una famiglia di maestri orologiai

La storia di Baume & Mercier inizia nel 1830, quando Louis-Victor e Célestin Baume aprono a Bois, nel Giura svizzero, il negozio d’orologeria “Frères Baume”. Fedeli al motto “non lasciare nulla al caso, fabbricare soltanto orologi della più alta qualità”, i due imprenditori fanno rapidamente crescere la Maison familiare realizzando dei segnatempo di alta qualità dotati di tutte le innovazioni tecnologiche dell’epoca. Ben coscienti dell’importanza di trovare per le proprie creazioni un mercato al di là dei monti del Giura, i fratelli Baume partono presto alla conquista del mondo. Come prima meta, Céléstin sceglie la Gran Bretagna. Un paese industrializzato a capo di un impero coloniale gli sembra il luogo più consono per fondare una succursale. È così che, nel 1851, nasce a Londra “Baume Brothers”. L’attività si estende rapidamente a tutto l’impero britannico, dall’India all’Africa passando per Singapore e la Birmania e persino da paesi allora emergenti e di difficile accesso come l’Australia e la Nuova Zelanda.

Un’espansione internazionale

Nel 1876, quando la seconda generazione prende le redini dell’azienda, Frères Baumes ha già una reputazione ben salda e le sue creazioni sono molto apprezzate, che si tratti di orologi semplici, con datario o di segnatempo con complicazioni quali il cronografo, la ripetizione minuti o il prezioso tourbillon. Continua a leggere

Ulysse Nardin Black Toro Perpetuo

 

Black Toro.

Ulysse Nardin lancia uno dei migliori Calendari Perpetui realizzati a oggi.
I segnatempo con calendario perpetuo esistono da secoli.
Fu nel 1996 quando Ulysse Nardin introdusse nel mercato il calendario perpetuo più funzionale al mondo.
Creato dallo specialista dell’ innovazione orologiera, Ludwig Oechslin, questo segnatempo, chiamato Perpetual Ludwig, è stato un’ importante pietra miliare nella storia dell’ orologeria.
Ha permesso la regolazione in avanti e indietro di tutte le funzioni del calendario solo per mezzo di un’unica corona, evitando così che l’orologio, in caso di errori nella regolazione, dovesse ritornare alla Casa.
 Continua a leggere

BREGUET svela il suo esemplare unico per ONLY WATCH 2013

breguet-soldier

Immagine 1 di 3

Breguet Soldier

 

Breguet sosterrà ancora una volta l’Association Monégasque contre les Myopathies. Per Only Watch 2013, il marchio ha creato un esemplare unico, che sarà messo all’asta nel mese di settembre a favore della ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne.

 

In omaggio alla più elevata tradizione orologiera, Breguet ha realizzato il modello unico Classique Chronograph scheletrato 5284. La cassa in oro giallo 18 carati ospita uno straordinario movimento a carica manuale, il calibro 533.2 SQ, interamente inciso a mano e visibile attraverso il vetro zaffiro. Il contatore a ore 9 indica i piccoli secondi, mentre a ore 3 è posizionato il contatore 30 minuti. La lancetta centrale dei secondi completa le funzioni cronografiche. Continua a leggere