Novità esclusiva SIHH 2013: A. Lange & Söhne 1815 Rattrappante Calendario Perpetuo.

als_421_025_mbis

Immagine 1 di 9

Inizia stamattina e durerà fino al 25 gennaio una delle due più importanti manifestazioni al mondo legate all’orologeria: il SIHH 2013, con 16 case di alta orologeria tra le più significative a livello mondiale (A.Lange & Söhne, Audemars Piguet, Baume & Mercier, Cartier, Greubel Forsey, IWC, Jaeger LeCoultre, Montblanc, Officine Panerai, Parmigiani Fleurier, Piaget, Ralph Lauren Watch & Jewelery Co, Richard Mille, Roger Dubuis, Vacheron Constantin, Van Cleef & Arpels). E sul blog partiamo subito col botto: anteprima ESCLUSIVA DEL NUOVO A. LANGE & SOHNE! Il 1815 Rattrappante Calendario perpetuo.

 

Il 1815 RATTRAPANTE CALENDARIO PERPETUO riunisce il fascino della tecnica di un cronografo rattrapante con la precisione di un calendario perpetuo che andrà corretto di un giorno soltanto nell’anno 2100.

L’ottavo movimento cronografico di A. Lange & Söhne dimostra ancora una volta la straordinaria competenza della marca in questa disciplina dell’orologeria di precisione. Con il cronografo rattrappante, il calendario perpetuo, la fase lunare e l’indicazione della riserva di carica esso riunisce infatti un numero di complicazioni orologiere superiore rispetto a quanto lasci intravedere al primo sguardo il suo quadrante dal design armonioso.

Cronografo rattrapante

Dalla presentazione del DATOGRAPH nel 1999 la Manifattura Lange ha ripetutamente imposto nuovi parametri nella costruzione di cronografi complessi, proponendo sette movimenti realizzati in Manifattura, tra cui autentiche pietre miliari quali il DOUBLE SPLIT e il TOURBOGRAPH «Pour le Mérite». Già il primo elemento della sua denominazione indica che il 1815 RATTRAPANTE CALENDARIO PERPETUO è il degno successore di una serie di successo: appartiene ai cronografi capolavoro, i cronografi rattrappanti. Tale appartenenza è suggerita visivamente dal pulsante alle ore 10. Il relativo meccanismo è visibile attraverso il fondello in vetro zaffiro e va annoverato le più affascinanti complicazioni di un movimento. Il comando per la misurazione dei tempi di cronometraggio e dei tempi intermedi avviene in modo classico e preciso tramite due ruote a colonna. Con l’ausilio della coppia centrale sovrapposta di lancette del cronografo e del rattrappante, nell’arco di un minuto è possibile misurare un numero indeterminato di tempi intermedi. Alle ore 12 si trovano le indicazioni del contatore dei minuti e della riserva di carica. La lancetta più lunga in acciaio brunito è l’indicazione indica il numero dei secondi cronografici. La lancetta più corta, in oro nel cerchio interno, svela quando è di nuovo ora di caricare il movimento.

Calendario perpetuo

Dei complessivi 636 singoli componenti del nuovo calibro di Manifattura L101.1, più di 100 sono dedicati al meccanismo del calendario perpetuo. Oltre a tener conto della diversa lunghezza dei mesi nel corso dell’anno solare, considera anche tutti gli anni bisestili fino all’anno 2100. Secondo il calendario gregoriano quest’ultimo non è un anno bisestile, ragion per cui il calendario deve essere fatto avanzare, eccezionalmente, a mano con una pressione del pulsante. Lo stesso vale per tutti i successivi anni secolari, ossia la prossima volta nel 2200. Le indicazioni del calendario combinate a coppia si trovano alle ore 3 e alle ore 9. Il quadrante ausiliario destro indica la data e il giorno della settimana, quello sinistro il mese e l’anno bisestile. Sotto i piccoli secondi alle ore 6 il disco della luna ridisegnato in oro massiccio indica la durata della rivoluzione sinodica del satellite della terra in modo così preciso, che l’indicazione andrà corretta di un giorno soltanto tra 122 anni.

Omaggio all’orologio da tasca

Cifre arabe, minuteria di tipo «Chemin-de-fer», lancette d’oro brunite nonché quattro quadranti ausiliari rotondi caratterizzano il design del 1815 RATTRAPANTE CALENDARIO PERPETUO. Corrisponde al canone classico della famiglia di orologi 1815 che rimanda alla grande tradizione degli orologi da tasca di A. Lange & Söhne. La stupenda cassa in platino o in oro rosa con un diametro di 41,9 millimetri rifinisce la stupenda immagine di questo capolavoro orologiero.

4 risposte a “Novità esclusiva SIHH 2013: A. Lange & Söhne 1815 Rattrappante Calendario Perpetuo.

  1. Doreste avvisare dei pericoli a cui si va incontro se si continua a leggere e declinare ogni vs responasabilità.
    Se uno accetta va avanti altrimenti si torna in home page.
    Qui può scapparci il coccolone.

  2. Qualcosa non tornava e ho trovato l’errore:
    “Il quadrante ausiliario destro indica la data e il giorno della settimana, quello sinistro il mese e l’anno bisestile.”
    Avete invertito la dx con la sx.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *